blog
 
progetti di massimiliano antimi architetto blog sull'architettura e design di interni studio di architettura e design di interni partners pubblicazioni di architettura contatti e richiedi un preventivo per architettura di interni
   

« Torna alla lista completa

Ampliare gli spazi

Da sempre utilizzati per la cura della bellezza, gli specchi vengono naturalmente scelti anche per la decorazione d’interno e l’arredamento moderno. Uno specchio grande da parete di solito ha una forma rettangolare e viene esposto sulle pareti più ampie. L’idea è quella di disporlo in altezza sulla parete finale degli ambienti per creare l’illusione dello spazio e questo modo non appesantire la luminosità ma contemporaneamente creare dello spazio visivo. 

Arredare un soggiorno o la camera da letto in stile moderno con uno specchio grande da parete è sicuramente una scelta intelligente, lo specchio è un oggetto che riflette prima di tutto la luce ma soprattutto gli ambienti ed è per questo motivo che viene utilizzato anche per ampliare angoli e visuali riuscendo a creare un effetto dissuasivo per la visuale di chi osserva di sfuggita l’ambiente. Nella realizzazione degli specchi grandi da parete, viene utilizzato un vetro molto più spesso del solito e viene rifinito nel dettaglio soprattutto per mantenere la sua superficie liscia, mai opaca e trasparente per garantire nel tempo una riflessione pulita, evitando forme concave o convesse che rischiano di deformare le figure al suo interno.

Scegliere uno specchio grande da parete ha i suoi vantaggi, prima di tutto la robustezza e la qualità della manifattura: gli specchi da parete infatti vengono realizzati con un rivestimento riflettente di metallo posto sul retro a cui poi viene applicato uno strato sottovuoto che serve a garantire la resistenza della lamina di vetro. (foto e progetto: dal mondo del web)

 

 

 

e in cucina gli spazi aumentano!!!!!